U.S. FORTI e LIBERI Ginnastica – Forlì

Associazione Sportiva Dilettantistica

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Finale Nazionale di Specialità CIVITAVECCHIA 

7 -8 dicembre 2013

LUCA LAZZARI è Campione Nazionale di Specialità alla sbarra e alle parallele nella categoria juniores

Descrizione immagine

Luca Lazzari alla sbarra

Ancora ai vertici delle classifiche nazionali i nostri ginnasti 

 

            Buone notizie da Civitavecchia che il 7/8 dicembre è stata sede della Finale Nazionale del Campionato di Specialità di ginnastica artistica maschile.

            Due ginnasti forlivesi in gara: Luca Lazzari ed Enrico Casalboni, quest’ultimo si era guadagnato la finale al corpo libero e al volteggio, due specialità molto “gettonate” dove la concorrenza era molto forte, rendendo il confronto particolarmente difficile. Enrico ha saputo fornire due buone prestazioni classificandosi al 12° posto sia al corpo libero che al volteggio. Nulla da recriminare a parte una piccola imprecisione nell’esercizio al corpo libero, ma solo la concreta consapevolezza del lavoro che si deve fare per crescere ancora. Bravo Enrico.

            Gara iniziata sotto tono per Luca Lazzari agli anelli con una prova assolutamente non rispondente alle aspettative. Luca ha saputo reagire e ha sfoderato una brillante prestazione alle parallele dove si è guadagnato il secondo gradino del podio, compiendo poi il suo piccolo capolavoro alla sbarra che gli ha permesso di rimanere in testa alla classifica di questo attrezzo durante il susseguirsi di tutti gli altri concorrenti fino al termine della competizione. Conclude quindi Luca al primo posto alla sbarra, felicissimo di questo secondo podio che gli ha consegnato il metallo più prezioso.

            Ora si prospetta l’inizio delle competizioni di squadra, infatti la Forti e Liberi sarà impegnata, a partire da febbraio, nel Campionato di serie “B” che prevede due prove ragionali e la finale nazionale. I ragazzi sentono molto questo impegno e sono già nell’ottica del lavoro che sarà necessario per potenziare e stabilizzare il programma tecnico individuale in funzione del risultato di squadra.

Descrizione immagine

Luca, dopo la bella prestazione, ha atteso la fine della gara alla sbarra controllando, assieme al compagno di squadra Enrico, le esecuzioni di tutti gli altri concorrenti prima di poter salire finalmente sul primo gradino del podio.

Descrizione immagine

ENRICO CASALBONI e LUCA LAZZARI al termine della gara