U.S. FORTI e LIBERI Ginnastica – Forlì

Associazione Sportiva Dilettantistica

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

ROBY e PAOLO 

convocati in azzurro

Sono partiti da Forlì, sabato 7 marzo, Roberto Marzocchi e Paolo Miguel Negro per Milano, destinazione Accademia Nazionale di Ginnastica, carichi di speranze e consapevoli di un compito difficile. Il solo fatto di essere invitati a prendere parte ai test di selezione delle squadre nazionali è già una conquista, ma con lo spirito di chi non si accontenta e ha progetti ambiziosi, hanno affrontato la prova con grande caparbietà, riuscendo quasi sempre a tenere sotto controllo l’inevitabile tensione che si avverte quando la posta è alta.

            Sedici ginnasti juniores, i migliori su cui la Federazione Ginnastica d’Italia attualmente può contare, si sono cimentati in una gara di alto livello tecnico, valutati da una giuria composta da sei giudici internazionali.

            Scopo del test era selezionare i componenti delle due rappresentative (totale otto ginnasti) che prenderanno parte ad una competizione internazionale, la “JUNIOR TEAM CUP” a Berlino il 27 e 28 marzo.

            Il verdetto ha stabilito che Paolo e Roberto faranno parte della delegazione e non è tutto, partirà anche il loro allenatore Cesare Marchetti, perché designato come tecnico accompagnatore della squadra, insieme all’allenatore della “Spes” di Mestre, Gianmatteo Centazzo.

            La FORTI e LIBERI Ginnastica torna a respirare aria “azzurra” dopo Maurizio Montesi, olimpionico a Montreal 1976 che aveva abbandonato l’attività trentasei anni fa. 

Un periodo di assenza dalla scena internazionale durante il quale si sono alternate fasi di declino a momenti di ripresa, ed ora finalmente è stato centrato l’obiettivo a lungo rincorso.

            Lo storico sodalizio, nucleo vitale da cui si è sviluppato lo sport forlivese, attraverso il suo Presidente Angelo Marchetti e la Dirigenza esprime orgoglio e grande soddisfazione e porge un sentito ringraziamento ai ginnasti e ai tecnici per l’ottima qualità del lavoro che si sta svolgendo.

 

 

Descrizione immagine

Paolo Miguel Negro

Descrizione immagine

Roberto Marzocchi